normativa
page3link
page282

Cos'è uno stage?

I tirocini formativi e di orientamento (stage) si configurano come completamento del percorso formativo degli studenti, i quali hanno la possibilità di alternare allo studio momenti di lavoro per approfondire le discipline e i processi formativi propri dei loro studi, al fine di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro.

Il Decreto Ministeriale n° 142 del 1998 regolamenta le attività di tirocini formativi e stage e stabilisce che i rapporti tra datori di lavoro e stagisti non costituiscono in alcun modo rapporti di lavoro.

Lo stage non comporta alcun obbligo retributivo o previdenziale da parte delle aziende.

Gli studenti ospitati presso aziende, enti e strutture pubbliche e private per motivi di studio godono di adeguate coperture assicurative.

La durata massima dello stage è di 12 mesi nel caso in cui si attivi uno stage curriculare, cioè destinato a STUDENTI, la durata invece è di 6 mesi (per azienda) nel caso in cui si attivi uno stage NON curriculare, cioè destinato a LAUREATI entro i 12 mesi dalla laurea.

Stage e progetto formativo

Nel Servizio Stage di Ateneo si è utilizzata la seguente terminologia: Per stage si intende la proposta complessiva fatta dall'azienda, che può riguardare un progetto comprendente più aspetti e che quindi richieda la presenza di più tirocinanti. Per progetto formativo si intende la descrizione del tirocinio personale del singolo studente, completa della descrizione delle attività che dovrà svolgere e degli obiettivi da perseguire.

Per assistenza: richiedi assistenza

Creato con: